• 20/04/2024

Winter School “A new Grand Tour in Tuscany”

 Winter School “A new Grand Tour in Tuscany”

Foto di gruppo dei partecipanti al progetto

Si è conclusa la prima edizione della Winter School “A new Grand Tour in Tuscany”

Organizzata in collaborazione con la Cattedra UNESCO dell’Università della Svizzera italiana, promuove il turismo sostenibile

Dal 13 al 18 febbraio si è svolta la Winter School “A new Grand Tour in Tuscany: Tourism between heritage, knowledge and digital media”, organizzata dall’Università di Pisa (Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere e corsi di laurea in turismo) in collaborazione con la Cattedra UNESCO dell’Università della Svizzera italiana e il patrocinio accademico della Fondazione Campus.

Coordinata da Alessandro Tosi, Lorenzo Cantoni e Silvia De Ascaniis, con il supporto organizzativo di Maria Leandra Lupi, Erica Ribechini, Maria Cioni, Alice Tavoni, Simona Bellandi e Fabiana Fiorelli, la Winter School ha visto la partecipazione di studenti e studiosi di diverse nazionalità che hanno avuto modo di vivere, in uno dei più attrattivi contesti ambientali, monumentali e paesaggistici d’Italia, un’esperienza altamente formativa nell’ambito delle relazioni fra il patrimonio tangibile e intangibile, il turismo e i media digitali.

Oltre a seguire gli interventi di studiosi ed esperti in un’ampia prospettiva interdisciplinare (tra i docenti Adriano Fabris, Veronica Neri, Antonella Fresa, Enrica Lemmi), i partecipanti hanno avuto l’opportunità di incontrare e dialogare con gli stakeholders del territorio per conoscere le best practices e le criticità nella gestione dei flussi turistici, nell’organizzazione dei grandi eventi e nella valorizzazione del patrimonio. Dal Duomo all’Orto botanico, dal Museo della Grafica al Museo di San Matteo, dal Teatro del Silenzio di Lajatico alla Certosa di Calci, dal Carnevale di Viareggio al centro di Lucca, è stato possibile sperimentare in prima persona, a livello intellettuale e sensoriale, la possibilità di un nuovo Grand Tour in una Toscana inaspettata. Di particolare impatto la visita al Teatro del Silenzio, con la bella lettera di saluto che Andrea Bocelli ha rivolto alla Winter School e l’intervento del Sindaco di Lajatico, Alessio Barbafieri.

Altri incontri hanno visto la partecipazione del direttore del Museo Nazionale di San Matteo Pierluigi Nieri, del direttore di Toscana Promozione Turistica Francesco Tapinassi, di Ilaria Florido dell’Ufficio Turismo del Comune di Pisa, di Laura Granata e Fabrizio Quochi della Camera di Commercio Toscana Nord-Ovest, di Nicola Piegaja del Royal Victoria Hotel.

Alla realizzazione del progetto hanno contribuito il Museo della Grafica, il Sistema Museale di Ateneo, il Comune di Pisa, il Comune di Lajatico, l’Opera della Primaziale Pisana, la Camera di Commercio Toscana Nord-Ovest, la Fondazione Carnevale di Viareggio, il Museo di Storia Naturale e l’Orto e Museo Botanico dell’Università di Pisa, Photoconsortium, Promoter, la Pro Loco Lajatico e il Royal Victoria Hotel.

Da Università di Pisa Ufficio Comunicazioni

Leggi altro

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche