• 17/10/2021

Viareggio: la cultura d’impresa va in scena con i grandi nomi del Made in Italy

 Viareggio: la cultura d’impresa va in scena con i grandi nomi del Made in Italy

Tre serate per celebrare le gradi storie d’impresa e distillare i segreti del loro successo. A Villa Borbone si parlerà di nautica, food e innovazione con grandi aziende ospiti.

Viareggio, 14 luglio 2021 – Cultura d’impresa e corporate heritage saranno al centro della prima edizione di “Rinascimento Industriale Summer Edition Viareggio.” Tre eventi che andranno in scena venerdì 16, 23 e 30 luglio nella cornice di Villa Borbone.

Le iniziative, organizzato insieme al Comune di Viareggio, vuole essere il “salotto estivo” del format Rinascimento Industriale nato in formato digitale la scorsa primavera dall’idea di Valentina Barbieri e Luca Borghini e che ha visto la partecipazione d’importanti nomi dell’imprenditoria italiana, come Birra Peroni, Piaggio e Amarelli.

“Grandi aziende a Viareggio – commenta l’assessore alle attività produttive Alessandro Meciani -, che hanno storie importanti e alti valori d’identità imprenditoriale. Un modo per diffondere la cultura d’impresa e un primo passo verso la costruzione di eventi di tipo congressuale che possano offrire alle attività l’occasione di raccontarsi ma anche creare opportunità d’incontro con il territorio.”

La serata di venerdì 16 luglio sarà dedicata alla nautica, punta di diamante del tessuto economico di Viareggio, in compagnia di Gabriele Chelini, presidente Confindustria Toscana Nord Nautica, e Rudolf Berglehner, Ceo High Goal AG. Venerdì 23 luglio sarà la volta del food e della sua narrazione con due prodotti simbolo del Made in Italy nel mondo: il Prosciutto di Parma e il Parmigiano Reggiano. Ne parleranno Simone Trobbiani, Consorzio Prosciutto di Parma, e Carlo Mangini, direttore Marketing Consorzio Formaggio Parmigiano Reggiano. Infine, venerdì 30 luglio si parlerà d’innovazione e design con aziende che rappresentano la storia, il presente e il futuro del saper fare e del design italiano: Alessi, Olivetti e La Marzocco. Gli ospiti saranno Gaetano di Tondo, direttore Comunicazioni Esterne di Olivetti e presidente Associazione Archivio Storico Olivetti, Francesca Appiani, curatrice Museo Alessi e vicepresidente di Museimpresa, e Stefano Della Pietra, product designer La Marzocco.

«Ringrazio quanti si sono impegnati per la buona riuscita dell’evento – conclude l’assessore – e invito i cittadini a partecipare: un modo per avvicinarsi e conoscere la storia di grandi realtà economiche che poi di fatto sono parte della storia del nostro paese».

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero e gratuito, previa prenotazione obbligatoria su
www.rinascimentoindustriale.it.

Approfondimenti

Può interessare: Vespizzatevi museo Piaggio celebra i 75 anni della Vespa, La nautica del lusso toscana in rotta verso la sostenibilità

Francesco Ugolini