• 02/03/2024

Turismo a Lucca: boom nel 2023

 Turismo a Lucca: boom nel 2023

Turismo a Lucca, i numeri del boom del 2023: quadruplicati gli incassi, raddoppiati gli introiti della tassa di soggiorno e 20mila visitatori in più sulle torri

L’assessore Santini: “Flussi di qualità a beneficio di tutti. Il valore aggiunto è l’identità della città, che va sempre promossa e tutelata”

Non solo la percezione visiva di un netto incremento turistico, ma a testimonianza della crescita di Lucca in termini di flussi, dinamismo e commercio arrivano anche i primi dati di questo 2023 che attestano, in diversi micro-settori, una ascesa verticale e trend in continuo avanzamento.

A partire dagli incassi derivanti dai ticket dei bus, che nel periodo compreso tra gennaio e maggio di quest’anno sono addirittura quadruplicati: 380.000 € contro i 95.000 € dello scorso anno. Un incremento vertiginoso, che attesta un sempre maggiore utilizzo dei mezzi pubblici, soprattutto da parte dei numerosi turisti che alloggiano nelle periferie.

Anche da alberghi e strutture ricettive di ogni tipologia arriva un dato decisamente rilevante: gli incassi della tassa di soggiorno hanno raggiunto al 14 luglio la somma di 585.699 € contro i 399.844 € del 2022, per un incremento del 46,4% (da ricordare che dal 1 marzo le tariffe sono state ritoccate).

E infine dati ottimi, nel primo semestre del 2023, anche per le torri cittadine e orto botanico, che complessivamente hanno fatto registrare 132.978 presenze (circa 20mila in più rispetto al 2022), con un incasso di 569.000 €, contro i 467.000 € dello scorso anno.

“Numeri importanti – afferma l’assessore al turismo Remo Santini – che raccontano un turismo di qualità, con flussi di visitatori che vivono la città favorendo le attività ricettive, di ristorazione e il commercio. Questi dati saranno da ulteriore stimolo per proseguire nella programmazione strategica e promozionale, verso traguardi ambiziosi per una città che, come priorità assoluta, non dovrà perdere la sua anima e identità, veri valori aggiunti dell’offerta nostrana.

Proprio per questo – prosegue – l’amministrazione è parallelamente impegnata nel favorire servizi migliorativi e benefici ai residenti, come testimonia la riorganizzazione dei parcheggi in piazza Santa Maria e quella programmata in piazza della Magione”.

“Questi dati testimoniano scelte corrette in ambito di programmazione e strategia – commenta l’assessore al bilancio Moreno Bruni – Senza incidere sulle tasche dei cittadini sono stati ottenuti risultati importanti e reperite risorse che potranno adesso essere investite per garantire i servizi essenziali o per l’organizzazione di nuove iniziative che, come abbiamo potuto appurare in questo primo anno di mandato, arricchiscono il territorio, le attività e i cittadini tutti.

Gli investimenti nel turismo e nella cultura – conclude – si tramutano sempre in risorse preziose a beneficio di tutta la comunità”.

Da Comune di Lucca

Leggi altre storie di copertina

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche