• 20/06/2024

Tecnologia e IA per un lusso sostenibile

 Tecnologia e IA per un lusso sostenibile

Tavola rotonda con le eccellenze del territorio toscano in casa Jaguar Land Rover: il tema sarà quello della tecnologia ed intelligenza artificiale per un lusso sostenibile.

Al via giovedì 13 aprile alle 15.30 il ciclo di incontri organizzato da International Motors in tema di crescita responsabile: intervengono Marco Santucci, Ceo di Jaguar Land Rover Italia, Lapo Baroncelli, Vicepresidente di Confindustria Firenze, Marco Pierini, Prorettore dell’Università di Firenze, Danilo Venturi, Direttore dello Ied di Firenze e Michele Bertoncello, partner McKinsey & Company Saluti del presidente della Regione Toscana Eugenio Giani e l’assessore allo sviluppo economico e bilancio del Comune di Firenze Giovanni Bettarini. Modera il dibattito la giornalista del Sole 24 Ore Silvia Pieraccini

Un nuovo modo di concepire il lusso, che si esprime attraverso elementi di sostenibilità, innovazione ed inclusività. A partire dallo sviluppo di tecnologie basate sul rispetto delle persone, dall’adozione di comportamenti e soluzioni eco-friendly per ridurre l’impatto ambientale, fino allo sviluppo dell’intelligenza artificiale applicata all’automotive. Sono questi i temi attorno ai quali si concentrerà la tavola rotonda su “Come la tecnologia ridefinisce l’esperienza del lusso”, la prima di un ciclo di incontri organizzati da International Motors, gruppo con esperienza pluriennale nei marchi premium e non solo, tra i quali Jaguar, Land Rover, Dodge, RAM, MG e Yamaha, per affrontare lo sfaccettato mondo della crescita d’impresa e lo sviluppo del territorio.

L’appuntamento è in programma giovedì 13 aprile, a partire dalle ore 15.30, in via Curzio Malaparte, 10 a Firenze, all’interno della Concessionaria. All’incontro, introdotto dalla responsabile marketing Valentina De Santis, saranno presenti Marco Santucci, CEO di Jaguar Land Rover Italia, Lapo Baroncelli, Vicepresidente di Confindustria Firenze, Marco Pierini, Prorettore dell’Università di Firenze, Danilo Venturi, Direttore dello Ied di Firenze e Michele Bertoncello, partner McKinsey & Company. A portare i saluti istituzionali il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani e l’assessore allo sviluppo economico e bilancio del Comune di Firenze, Giovanni Bettarini. Modera il dibattito la giornalista del Sole 24 Ore, Silvia Pieraccini.

L’incontro pone le basi nel modo di fare imprenditoria sul territorio, in particolare quello toscano, partendo dai punti di vista e dalle esperienze dei relatori coinvolti. L’appuntamento è aperto al pubblico, previa registrazione, inviando una mail a info@internationalmotors.it

“In Jaguar Land Rover stiamo reinterpretando il futuro del ‘Modern Luxury’ attraverso tre pilastri, che sono il design unico e distintivo, l’innovazione tecnologica e l’approccio sostenibile su tutta la catena di prodotti, forniture e processi – spiega Marco Santucci, CEO di Jaguar Land Rover Italia. – Questo ci porta ad offrire un’esperienza a bordo delle nostre vetture di estremo relax e comfort, alla quale si aggiunge l’approccio etico e sostenibile per motorizzazioni ed utilizzo dei materiali. A livello di design, la nostra idea di lusso passa attraverso un approccio riduttivo, ovvero di un design che gioca in sottrazione, per esaltare l’essenzialità delle linee esterne e degli interni, semplici, altamente curati e valorizzati dall’utilizzo di materiali sostenibili.”

“Con questo appuntamento inauguriamo un ciclo di incontri dedicati a tematiche di attualità, per affrontare lo sfaccettato mondo della crescita d’impresa e lo sviluppo del territorio – afferma Valentina De Santis, responsabile marketing di International Motors. – L’obiettivo è mettere insieme un parterre di esperti ed eccellenze regionali e nazionali, per confrontarci su singoli temi, affrontati secondo i diversi punti di vista degli attori coinvolti”.

Toscana Economy - Tecnologia e IA per un lusso sostenibile

INTERNATIONAL MOTORS (sito web) – Nato nel 2014 dalla volontà di Jaguar Land Rover di avere una struttura di riferimento a Firenze ed Arezzo, International Motors è un gruppo con esperienza pluriennale nei marchi premium, in grado di soddisfare in modo dinamico la continua richiesta da parte di una sempre più esigente clientela.

Il concept fondamentale di International Motors risiede nella qualità del prodotto Jaguar Land Rover e nella piena soddisfazione del cliente, attraverso un’esperienza che ha l’obiettivo di coinvolgere e di creare un vero e proprio valore aggiunto per coloro che si affidano all’azienda per l’acquisto della propria vettura. Rilevata nel 2019 dalla SDS Holding, oggi International Motors è una realtà in continua espansione, che impiega più di 50 addetti e conta tre sedi, dislocate tra Arezzo e Firenze. I brand rappresentati sono Jaguar Land Rover, Dodge, RAM, ed MG. Da quest’anno si è aggiunto alla famiglia anche il brand Yamaha.

Leggi altre notizie da formazione e lavoro

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche