• 18/04/2024

Talentis FI 2023, presentazione start up

 Talentis FI 2023, presentazione start up

Andrea Degli Innocenti, Co-founder e ceo di Roomless – Foto ©Esther May

Ha preso il via con la prima tappa di Firenze l’edizione Talentis 2023, la manifestazione dedicata alle start up italiane, promossa e organizzata dai Giovani Imprenditori di Confindustria, dal Comitato Triregionale dei Giovani Imprenditori e dal Comitato Interregionale per il Mezzogiorno dei Giovani Imprenditori, con la partnership tecnica di RetImpresa

Coerente con la mission di Giovani Imprenditori, volta a sostenere la diffusione della cultura d’impresa e favorire la nascita di nuove realtà imprenditoriali, Talentis (sito web) ha lo scopo di individuare e premiare le migliori idee di business, inserendosi in un più ampio programma di valorizzazione dell’imprenditoria giovanile, risorsa fondamentale per la crescita del Paese e la creazione di nuovi posti di lavoro.

Se il fenomeno delle start up ha ormai da anni destato l’attenzione delle istituzioni e degli imprenditori, questo primo appuntamento dell’edizione 2023 di Talentis ha confermato che questo ecosistema non solo è diventato centrale per lo sviluppo e l’innovazione delle aziende – in particolare delle PMI – ma ha raggiunto un livello qualitativo altissimo sia sotto il profilo delle idee che per quanto riguarda i modelli di business. Lo hanno dimostrato i cinque startupper che si sono avvicendati nel pitch di Firenze con le loro presentazioni e, che in pochi minuti, hanno saputo illustrare in modo convincente il potenziale economico e innovativo delle loro proposte.

Intervista ad Andrea Degli Innocenti, Co-founder e ceo di Roomless
Andrea Degli Innocenti, vincitore della prima tappa di Talentis – GI Startup Program con la sua start up Roomless, racconta come fin dall’inizio l’obiettivo è sempre stato quello di creare un’azienda di dimensioni importanti a livello mondiale, partendo proprio dall’innovazione. Fondare una start up non significa solo creare un’idea, ma significa creare un’azienda con un modello di business.

Intervista a Lorenzo Lubrano Lavadera, Co-founder e ceo  di Blue Eco Line
Lorenzo Lubrano Lavadera ci parla della sua start up Blue Eco Line e dell’idea alla sua base: sviluppare un sistema che vada a intercettare le microplastiche a livello fluviale, le estragga dal corso d’acqua e le conduca direttamente al piano stradale, dove verranno avviate al riciclo con i mezzi già a disposizione delle aziende per la raccolta dei rifiuti urbani.

Intervista a Gabriele Rorandelli, founder e ceo di Zerow
Gabriele Rorandelli ci racconta della sua Zerow, start up vincitrice del premio speciale TeamSystem. Zerow è una piattaforma innovativa che mette in comunicazione domanda e offerta negli scarti della moda, promuovendo un’industria della moda più sostenibile.

Leggi l’articolo completo Firenze, prima tappa di Talentis 2023

Jacopo Giovannoni

Copywriter e Storyteller

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche