• 05/03/2024

Simplex Domus: comprare casa senza agenzia

 Simplex Domus: comprare casa senza agenzia

Lorenzo Fontanelli

Comprare casa senza agenzia: arriva Simplex Domus, la nuova frontiera del mercato immobiliare

Una piattaforma che vuole rivoluzionare il mercato immobiliare tramite una transazione digitale e tecnologica, finalizzata a migliorare i servizi e abbassare i costi rispetto alle tradizionali agenzie immobiliari, a beneficio di venditori, acquirenti, locatori e conduttori

Dal momento del suo lancio, in soli due mesi, la piattaforma ha registrato un rapido incremento dei contatti mensili, che oggi si attestano attorno 6000 di cui il 99% interessato alle aste, a cui si aggiungono i circa 2000 immobili presenti e l’espansione del suo team a 15 persone, che diventeranno 30 nell’arco del prossimo mese e mezzo.

Quando si parla di mercato immobiliare, l’Italia sembra essere l’unico Paese per cui l’agente immobiliare lavora sia per chi vende che per chi acquista casa, generando così uno scontato conflitto di interessi, che si concretizza nelle commissioni riscosse da entrambe le parti della compravendita e che, quindi, poco tutelano entrambe. All’estero, inoltre, soprattutto nel mercato anglosassone, la percentuale viene pagata solamente da chi vende la casa e non da entrambe le parti, come avviene invece in Italia. Esiste quindi un modo per avere comunque il supporto di un esperto in questo delicato e importante acquisto, senza incorrere in ulteriori costi e provvigioni che si sommano alla già complessa burocrazia della compravendita?

Simplex Domus (sito web)  nasce con l’idea di sopperire al problema, ponendosi come un servizio di compravendita immobiliare che mette in contatto acquirenti e venditori senza alcuna presenza di agenzie ad interferire tra i soggetti. Una piattaforma online che accompagna il cliente in tutto l’excursus della trattativa immobiliare, dal punto di vista tecnologico, burocratico e fisico, in cui i costi sono interamente abbattuti ma che garantisce attendibilità, presenza e sostegno in ogni fase.

Nell’arco dei soli primi due mesi, Simplex Domus ha raggiunto la quota di 3500 immobili presenti sulla piattaforma, registrando un aumento esponenziale dei contatti che oggi si attestano attorno ai 6000 mensili, di cui 4000 contatti unici solo per aste immobiliari. Inoltre, in un’ottica di rapida espansione, Simplex Domus punta a far crescere il proprio team – attualmente composto da 15 figure – con un piano di assunzioni che porterà a raddoppiare i dipendenti nel prossimo mese e mezzo.

La missione di Simplex Domus è quindi quella di rivoluzionare il mercato immobiliare tramite una transazione digitale e tecnologica, finalizzata a migliorare i servizi e abbassare i costi rispetto alle tradizionali agenzie immobiliari, a beneficio di venditori, acquirenti, locatori e conduttori.

Lo scopo di Simplex Domus è quello ribaltare completamente il concetto di agenzia così come lo conosciamo, ovvero introdurre una nuova modalità consulenziale digitale, in cui vengono meno i conflitti di interesse e le spese accessorie, garantita da un team di professionisti all’interno di un eco-sistema semplice ed intuitivo. Il nostro motto è “più valore ad un costo inferiore”afferma Lorenzo Fontanelli, founder e CEO di Simplex Domusrifacendoci soprattutto al modello anglosassone – in UK sono presenti solo 14.000 agenzie a fronte delle circa 50.000 in Italia, un numero decisamente eccessivo considerata la sfiducia che i clienti nutrono nei confronti della categoria – crediamo che la compravendita possa realizzarsi senza alcuna intermediazione ma da privato a privato, contando su una struttura digitale sicura e solida, che consente di scegliere tra diversi servizi consulenziali e quindi di andare incontro a tutte le esigenze del cliente in tutte le fasi della trattativa.”

Simplex Domus: come funziona la piattaforma

Chi vuole vendere o mettere in affitto casa, può caricare l’immobile su Simplex Domus.it, facilmente e in pochissimi minuti, e l’immobile verrà così pubblicizzato, automaticamente e gratuitamente, su tutti i maggiori market place. Chi cerca invece casa, in affitto o da acquistare, potrà trovare gli immobili sui più importanti market place, registrarsi gratuitamente su Simplex Domus.it e contattare così direttamente e in autonomia i proprietari, locatore o venditore, per richiedere informazioni e/o una visita.

Ma cosa distingue Simplex Domus da un’agenzia immobiliare classica?

In primis, non ci sono costi di mediazioni per entrambe le parti. Secondariamente, la presenza di una nuova figura di consulente immobiliare da remoto a soli Euro 1000 +iva. Inoltre il consulente non è un mediatore, pertanto segue solo gli interessi del cliente e non di entrambe le parti come invece solitamente accade. Infine on line sono accessibili, in modalità trasparente, informazioni utili come la valutazione immobiliare secondo Simplex Domus, grafici con l’andamento del mercato per individuare l’andamento della zona in comparazione con  immobili simili ed in zone limitrofe presenti al momento sul mercato e infine statiche dell’annuncio per visualizzare l’interesse su un determinate immobile.” – conclude Lorenzo Fontanelli.

Il servizio offerto da Simplex Domus si struttura su 3 tipi di servizi principali:

  • Utilizzo e navigazione su Simplex Domus.it: previa registrazione, l’utilizzo di Simplex Domus.it è completamente gratuito. Tutti gli utenti potranno pubblicizzare i propri immobili, in vendita o in affitto, ottenendo così la massima visibilità, soprattutto grazie alla partnership con Immobiliare, Idealista e Casa.it. Sarà inoltre possibile visualizzare i contatti di venditori e locatori, così da poterli contattare direttamente.
  • Consulente immobiliare da remoto, qualificato e selezionato per supportare i clienti per qualsiasi esigenza relativa a compravendite o affitti. Questo servizio professionale sarà disponibile ad un costo di Euro 1000 +IVA.
  • Consulenza alla partecipazione ad aste immobiliari: chiunque potrà accedere ad un servizio di consulenza – commerciale, tecnica e legale – per la partecipazione ad aste immobiliari ad un costo di 100 Euro + iva. Solo in caso di successo all’asta con l’aggiudicazione dell’immobile per il cliente, questo sarà tenuto al pagamento di una success fee. Il cliente sarà inoltre seguito ed assistito durante il processo di partecipazione all’asta da un partner esperto in materia e presente nel settore delle aste immobiliari da più di 30 anni.

About Simplex Domus
Simplex Domus nasce alla fine del 2021 da un’idea di Lorenzo Fontanelli, pioniere del progetto. Una figura dall’esperienza pluriennale nel settore immobiliare, ideatore di altre realtà di start-up immobiliari di successo a Londra. Simplex Domus è una start-up unica e avanzata, iscritta al registro apposito delle start-up innovative della Camera di Commercio di Firenze. Costituita da un organigramma di altissimo livello, che conta tra le sue file non solo il profilo di Lorenzo Fontanelli ma anche una compagine sociale composta da agenti immobiliari professionali qualificati ed esperti, costruttori, tecnici informatici e aziende immobiliari con un importante portfolio riconosciuto e indiscusso. Solo il meglio del mondo immobiliare, tecnologico e informatico, quindi, per un progetto portato avanti da personalità che lavorano sul campo, che hanno raggiunto risultati concreti e che possono capire e risolvere i veri problemi del mercato immobiliare.

 

 

Leggi altri articoli: In Primo Piano – in Vetrina

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche