• 27/05/2022

Riconosciuto ufficialmente il “Consorzio Suvereto e Val di Cornia Wine”

 Riconosciuto ufficialmente il “Consorzio Suvereto e Val di Cornia Wine”

Al termine di un percorso iniziato lo scorso settembre, il Mipaaf ha riconosciuto il Consorzio di tutela DOP Suvereto e Val di Cornia Wine ai sensi dell’art. 41 della legge 238/2016, con conseguente attribuzione delle funzioni di tutela, promozione e cura delle Denominazioni tutelate – Suvereto Docg, Rosso della Val di Cornia Docg e Val di Cornia Doc – previste dalla norma.
L’elevata rappresentatività della filiera ha fatto sì che le stesse funzioni siano assegnate in forma ‘erga omnes’, vale a dire nei confronti di tutti i soggetti iscritti al sistema dei controlli, prescindendo dal loro vincolo associativo.

“Questa ufficializzazione – ha detto la vicepresidente della Regione e assessora all’agroalimentare Stefania Saccardi – premia un lavoro nel quale abbiamo creduto tutti insieme, produttori e istituzioni, e per il quale ci siamo impegnati. La nascita del Consorzio di tutela DOP Suvereto e Val di Cornia Wine apre nuovi scenari importanti, dalla modernizzazione dei disciplinari di produzione alla promozione sui mercati UE ed Extra-UE, candidando progetti sui bandi PSR e OCM”.

“È un risultato atteso e importante – commenta il presidente del Consorzio, Nico Rossi – che testimonia la volontà dei viticoltori locali di investire in modo deciso sul proprio territorio, tramite un percorso di valorizzazione e ammodernamento delle tre Denominazioni a noi affidate. Ringraziamo i rappresentanti del Comune di Suvereto, della Regione Toscana e del Mipaaf che hanno fattivamente collaborato al raggiungimento di un obiettivo indispensabile per la nostra affermazione sul mercato nazionale ed estero”.

Leggi anche