• 27/05/2022

PRISMA cerca nuovi progetti di ricerca e sviluppo da sostenere

 PRISMA cerca nuovi progetti di ricerca e sviluppo da sostenere

La Casa delle Tecnologie PRISMA – PRato Industrial SMart Accelerator, ha riaperto dal 28 marzo fino al 29 aprile 2022 il bando per progetti di R&S realizzati da Università, centri di ricerca e imprese.

I progetti di R&S sfrutteranno le tecnologie emergenti e il 5G per sviluppare prototipi rispondendo alle nuove e complesse necessità che le imprese del settore Tessile & Moda e del Made in Italy si trovano ad affrontare. La CTE sosterrà infatti tutti quei progetti in cui le tecnologie emergenti siano utilizzate per raggiungere un sistema completo e qualificato (Technology Readiness Level – TRL).

L’obiettivo è co-progettare soluzioni capaci di mettere a valore i risultati della ricerca accademica, rispondendo con esse a nuove e più complesse necessità, per sviluppare congiuntamente nuove soluzioni basate sulle tecnologie emergenti, come Internet of Things (IoT), Intelligenza Artificiale (AI), Blockchain (BC), e sul già citato 5G.

I progetti saranno finalizzati alla realizzazione di prodotti, processi, servizi o modelli di business e organizzativi del tutto nuovi. Potranno anche riguardare il significativo miglioramento di prodotti e processi, di servizi, di modelli di business o organizzativi già esistenti.

Le aziende selezionate non ricevono direttamente finanziamenti, ma possono avvalersi delle risorse umane (personale tecnico-scientifico) messe a disposizione dagli organismi di ricerca partner della CTE (PIN – Polo Universitario Città di Prato, DINFO – Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione, l’Istituto Nazionale di Ottica CNR-INO e NTT) nonché dell’infrastruttura tecnologica della CTE (laboratori, strumentazione, software, connettività, sistema cloud, etc.).

Ciascun progetto selezionato potrà, inoltre avvalersi di uno o più ricercatori dedicati, supervisionati da un coordinatore scientifico (professore universitario o ricercatore senior).

Per il momento sono già quattro i progetti, selezionati alla fine del 2021, che verranno sviluppati nel corso del 2022 con i partner di PRISMA. Il progetto FLOWTEX (dynamic flow diagrams for circular textile ) proposto da com.i.stra srl con lanificio nova fides spa, filatura omega srl, tintoria martelli srl, con l’obiettivo di realizzare un nuovo modello organizzativo di filiera di produzione con fibre da riciclo meccanico ; UIW 4.0 (sviluppo interfaccia web industria 4.0 per stampante 3d) proposto da kentstrapper srl per lo sviluppo di un gemello digitale delle stampanti 3d; WARO (smart warehouse optimization) proposto da lyria s.p.a. per riprodurre digitalmente (digital twin) il funzionamento attuale del magazzino filati e di simulare le prestazioni di possibili soluzioni migliorative in ottica industria 4.0.; il progetto PR.O.S.T. VLC (Prototipo di Ottica Semaforica con Tecnologia VLC) proposto da ILES SRL per la realizzazione di un prototipo di ottica semaforica intelligente in grado di comunicare tramite tecnologia “VLC” (Visible Light Communication).

Per i dettagli del bando e gli allegati relativi in formato editabile e PDF: www.prismaprato.it

Leggi anche