• 05/03/2024

Prato è comune Plastic Free 2022

 Prato è comune Plastic Free 2022

L’amministrazione premiata nel Salone dei Cinquecento a Firenze

A ritirare il premio l’assessora alla Città Curata Cristina Sanzò

TOSCANA ECONOMY Prato è comune Plastic Free 2022

I cinque criteri alla base del riconoscimento: la lotta contro gli abbandoni illeciti; la sensibilizzazione del territorio; la collaborazione con l’associazione Plastic Free, la gestione dei rifiuti urbani e le attività virtuose dell’ente

Anche Prato è stato premiato come Comune Plastic Free 2022 all’interno della cerimonia che si è svolta sabato 4 giugno, nel salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio. Il riconoscimento è arrivato dalla Onlus Plastic Free che, attraverso un comitato interno, grazie ad una scheda di valutazione composta da 26 punti e al supporto della relazione del referente locale, ha valutato oltre 450 Comuni, scegliendo i più virtuosi.

I cinque criteri alla base del riconoscimento, che è andato a 49 comuni italiani che si sono distinti per il proprio impegno verso l’ambiente, erano la lotta contro gli abbandoni illeciti; la sensibilizzazione del territorio; la collaborazione con l’associazione Plastic Free, la gestione dei rifiuti urbani e le attività virtuose dell’ente.

L’iniziativa è stata patrocinata da Camera dei deputati, Senato della Repubblica e Comune di Firenze e a ritirare il premio per il Comune di Prato è intervenuta l’assessora alla Città Curata Cristina Sanzò.

Le amministrazioni comunali che hanno superato positivamente le valutazioni hanno ricevuto un riconoscimento nella propria città attraverso la consegna di una bandiera e di un gagliardetto ufficiale Plastic Free.

I comuni premiati insieme a Prato: Bacoli (Na), Bairo (To), Benevento, Bergeggi, Boara Pisani (Pd), Borgo Virgilio (Mn), Caivano (Na), Carugate (Mi), Cassina de’ Pecchi (Mi), Castiglione del lago (Pg), Castro (Le), Cefalù (Pa), Cremona, Diamante (Cs), Empoli (Fi), Eraclea (Ve), Falconara Albanese (Cs), Fermo, Ferrara, Firenze, Forio (Na), Grezzana (Vr), Legnago (Vr), Maddaloni (Ce), Marcon (Ve), Matera, Melissa (Kr), Modica (Rg), Mogliano Veneto (Tv), Palma Campania (Na), Pavia Pergine Valsugana (Tn), Pesaro, Pianezza (To), Piossasco (To), Priverno (Lt), Procida Prossedi (Lt), Roccalumera (Me), San Casciano in Val di Pesa (Fi), Sant’Orsola Terme (Tn), Scalea (Cs), Silvi (Pe), Sperlonga (Lt), Taglio di Po (Ro), Termoli (Cb), Tortora (Cs) e Vicenza.

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche