• 26/06/2022

PIATTAFORMA INDUSTRIALE GUCCI: RAGGIUNTO ACCORDO INTEGRATIVO INTERAZIENDALE GARPE-GPA-GT

 PIATTAFORMA INDUSTRIALE GUCCI: RAGGIUNTO ACCORDO INTEGRATIVO INTERAZIENDALE GARPE-GPA-GT

{False}

Scandicci, 26 maggio 2022 – È stato sottoscritto il Contratto Integrativo interaziendale tra le Pelletterie GARPE, GPA, GT e le OO.SS Femca Cisl e Filctem Cgil e le rispettive RSU.~

 

Dell’Accordo beneficeranno circa 1.500 dipendenti degli stabilimenti di~GARPE-GPA-GT – aziende della piattaforma industriale Gucci – impiegati in Toscana nelle province di Firenze, Siena, Grosseto.
~
Tra le principali novità, il Contratto Integrativo nel quadriennio 22-25 prevede:
  • l’introduzione della 14° mensilità;
  • un significativo incremento del Premio di Risultato, che vede al centro la formazione e qualificazione delle persone e che rappresenta un crescente investimento sull’eccellenza del saper fare quale fattore competitivo distintivo;
  • un importo complessivo di euro 1.350 di welfare aziendale da utilizzare per l’acquisto di beni e servizi per i dipendenti e i loro familiari;
  • la possibilità di utilizzare la mensa aziendale con un minimo contributo a carico dei lavoratori;
  • ferie solidali e ulteriori congedi e permessi a favore della parità di genere, di lavoratori in particolari situazioni oltre a specifiche tutele per le vittime di violenza di genere;

TOSCANA ECONOMY PIATTAFORMA INDUSTRIALE GUCCI: RAGGIUNTO ACCORDO INTEGRATIVO INTERAZIENDALE GARPE-GPA-GT

Grande soddisfazione delle Aziende e delle OO.SS per aver raggiunto un importante accordo che valorizza e riconosce il contributo delle persone anche attraverso la formazione, qualificazione e sviluppo delle competenze professionali, fattori che da sempre rappresentano una leva strategica e carattere distintivo della leadership delle tre aziende nel settore della pelletteria.
L’intesa raggiunta conferma che il modello di Relazioni Sindacali partecipative, sviluppate in questi anni, contribuisce alla competitività aziendale e colloca le tre Pelletterie come punto di riferimento nella contrattazione di secondo livello nelle aree di Scandicci, del Valdarno e dell’area senese/grossetana dell’Amiata.
FONTE: Cisl Toscana

Leggi anche