• 25/06/2022

OSItalia (Open Source Italia) la software house in costante crescita, vincitrice del premio Industria Felix

 OSItalia (Open Source Italia) la software house in costante crescita, vincitrice del premio Industria Felix

OSItalia è una software house con sede a Prato, che da oltre venti anni sviluppa e ricerca le migliori soluzioni per le aziende partner, occupandosi di software gestionali e altri prodotti IT. L’azienda è in costante crescita e non ha subito nessuna battuta di arresto durante la pandemia. Anzi, ha incrementato il proprio fatturato e assunto nuovo personale.

«La crescita è il frutto di una visione aziendale – spiega il direttore commerciale Fabio Provvedi – che ci ha convinti già molto tempo prima della pandemia, sul fatto che un’azienda IT come la nostra, debba rinnovarsi e portare i propri prodotti verso il mondo della digitalizzazione, di cui tanto si parla. Abbiamo quindi deciso che il nostro gestionale deve essere rilasciato sul cloud. Per farlo, proprio durante la pandemia, abbiamo investito sul nuovo prodotto gestionale che si chiamerà OS1Gravity e lavorerà in modalità cloud. L’utente finale pagherà un canone e lo userà indipendentemente dal luogo in cui si trova».

Importante sapere che il core aziendale, fin dal 2001, anno di nascita di OSItalia, prevede che l’azienda immetta i propri prodotti sul mercato attraverso gli oltre 50 concessionari distribuiti su tutto il territorio nazionale, a cui viene chiesta una fee d’ingresso ma nessuna royalties sulle vendite successive. Una scelta concretamente open source e profondamente etica, che permette ai partner di accedere al file sorgente e implementarne le funzionalità in base alle proprie necessità.
«Oggi uno dei nostri obiettivi – spiega Provvedi – è quello di segmentare il mercato, così da poter avere a disposizione più di un prodotto. Per questo abbiamo individuato un software che si chiama Starty e abbiamo deciso di acquistare quel ramo di azienda, arricchendo così l’offerta tutta a servizi che ci caratterizza».

Ma OSItalia non è solo un esempio di solidità e crescita in termini di fatturato. Nel 2020 l’azienda pratese ha infatti assunto 5 nuovi tecnici, tutti under 30, e 2 esperti per l’area marketing.
«Grazie a questa crescita e alle assunzioni – commenta Provvedi – abbiamo inaspettatamente vinto, lo scorso 28 aprile, il premio Industria Felix promosso da Il Sole 24Ore, riservato alle società italiane maggiormente performanti e affidabili a livello gestionale e finanziario. E proprio perché inaspettato è stato ancora più gradito. Nel frattempo eravamo diventati sul finire del 2021, anche PMI Innovativa e sicuramente questo aspetto ha influito sul riconoscimento».

OSItalia non sembra affatto intenzionata a rallentare il suo sviluppo e anzi, come conferma il direttore commerciale: «Abbiamo già altri progetti a cui stiamo lavorando. Vogliamo ad esempio puntare sulla business intelligence, tanto ricercata dal mercato. Sicuramente proseguiremo anche nell’impegno fondamentale di traghettare i nostri prodotti e la nostra azienda verso la digitalizzazione. E questo sarà anche il tema dell’importante meeting che organizzeremo a Firenze nel mese di novembre e a cui parteciperanno personaggi di spicco».

Per approfondimenti
ositalia.com

TOSCANA ECONOMY OSItalia (Open Source Italia) la software house in costante crescita, vincitrice del premio Industria Felix
Nella foto Fabio Provvedi, direttore commerciale di OSItalia.

Irene Tempestini

Leggi anche