• 15/10/2021

Nuovi vertici per Confartigianato Giovani Imprenditori Toscana

 Nuovi vertici per Confartigianato Giovani Imprenditori Toscana

Firenze, 16 luglio 2021 – Nell’assemblea di Confartigianato Giovani Imprenditori Toscana tenutasi ieri sono stati nominati i nuovi vertici. È stato eletto presidente Giancarlo Mannini, classe 1985, titolare dell’azienda Nuova Sa.Ca srl unipersonale, azienda fondata nel 1972 che si occupa di trattamenti antiparassitari su piante e disinfestazioni con sede a Pescia. È attualmente presidente del gruppo Giovani Imprenditori di Confartigianato Imprese Pistoia. Sono state nominate vicepresidenti Laura Paffetti, avvocato di Arezzo esperta in diritto della crisi d’impresa e difensore d’ufficio e Dominga Tammone di Grosseto, disegnatrice, vignettista e creativa, autrice di campagne d’immagine per aziende e istituzioni. Laura Paffetti è stata nominata vicepresidente vicario.

“Sono orgoglioso di rappresentare questa grande realtà – ha dichiarato il neo presidente Giancarlo Mannini -. I principali obiettivi sui quali laveremo con grande determinazione saranno formazione, comunicazione e avvicinamento dei giovani a Confartigianato.Ringrazio il presidente uscente Nedo Baglioni per il lavoro svolto in questi anni e sono sicuro che questa squadra sarà all’altezza dei propri compiti, forti anche della presenza della nostra rappresentante Bianca Guscelli nel ruolo di vice presidente nazionale. Un grande ringraziamento – conclude Mannini – al presidente nazionale dei giovani imprenditori di Confartigianato Davide Peli per la sua presenza assidua e a tutti i dirigenti dell’associazione, in particolare a quelli di Confartigianato Pistoia per la grande fiducia che mi è stata accordata in questi anni”.

Confartigianato Giovani Imprenditori ha lo scopo di favorire lo sviluppo dell’imprenditorialità giovanile e di promuovere e sostenere azioni di formazione imprenditoriale, manageriale e culturale. Si propone di potenziare la funzione dell’associazionismo e della rappresentanza e di diffondere la consapevolezza della funzione socio economica e politica dell’impresa artigiana e del suo contributo all’occupazione. E’ nata nel 1987 e associa a livello nazionale attualmente circa 80.000 imprenditori di età inferiore a 40 anni, si articola in 80 gruppi territoriali presenti in tutto il Paese.

Fonte: iLogo per Confartigianato imprese Toscana.

Approfondimenti

Può interessare: Artigianato, i maestri artigiani dialogano con il mondo della cultura, Giovani e impresa «Equilibrio sopra la follia»

Francesco Ugolini