• 20/04/2024

Natale. Confartigianato Firenze: vince la qualità

 Natale. Confartigianato Firenze: vince la qualità

100mila famiglie sceglieranno dolci artigianali 

Sgrilli: “Massimo sforzo per contenere aumenti. Il nostro è prodotto fresco, genuino e autentico” 

Firenze, 15 dic. 2022I fiorentini non rinunciano alla qualità. I dolci artigianali allieteranno ancora una volta le tavole dei fiorentini durante il Natale: sono oltre 100mila le famiglie fiorentine, infatti, che, secondo le previsioni di Confartigianato Firenze, acquisteranno dolci di produzione artigiana preferendoli a quelli industriali. I motivi, ricostruiscono dall’associazione di categoria, sono chiari: qualità maggiore, riconoscibilità del prodotto, contatto diretto con il produttore, una lavorazione su misura e spesso particolare perché artigiana, prezzi ancora sostenibili.

“Sulla qualità, a maggior ragione oggi, i fiorentini non hanno intenzione di tagliare. Per questo, la spesa media per i dolci artigiani si preannuncia persino in aumento rispetto all’anno scorso; segno evidente che se si punta sulla qualità il ritorno c’è, anche in un momento complesso come questo”, è l’analisi di Fabio Masini, Responsabile Categorie e Servizio Nuove Imprese di Confartigianato Firenze che aggiunge: “Ci sarà comprensibilmente una maggiore attenzione ai costi che orienterà la scelta su prodotti di qualità riconosciuta”.  

Un riscontro confermato anche da Marco Sgrilli, titolare insieme alla moglie Olivia Caroti della Pasticceria Gastronomia Caroti e Sgrilli, un punto di riferimento per la zona di piazza Beccaria e non solo: “Da noi si trova un prodotto dolciario fresco, genuino e autentico. Per nostra precisa scelta non abbiamo semilavorati e non utilizziamo conservanti o coloranti. Molti, ed è incredibile, usano un ‘aroma di panettone’ sintetico, per me un qualcosa di impensabile. L’odore prima di tutto e poi il sapore devono essere autentici e riconoscibili”.  

Fronte rincari Sgrilli ha fatto il possibile per tener botta: “Ho atteso il più possibile. Pensavo di fare un primo adeguamento prezzi a settembre, poi ho scelto di aspettare. Purtroppo, però, i rincari ci colpiscono a catena e qualcosa ho dovuto, seppur leggermente, adeguare. Ad ogni modo, abbiamo sempre scelto un bilanciamento: un prodotto artigianale ha un suo costo ma facciamo anche il possibile per esaurirlo proprio perché artigianale e genuino, quindi senza conservanti”. 

E nell’infinito duello panettone-pandoro, Sgrilli vede in testa il panettone e ha pronta una creazione tutta artigiana:“Più che un dolce, è anche un regalo che allieta le tavole e ci fa sentire più vicini anche perché i dolci sono il coronamento dello stare insieme. Preparo, per prezzi tutto sommato contenuti, un panettone decorato con scene natalizie usando cioccolato, glassa di zucchero e pan di spagna”.

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche