• 01/02/2023

Marine della Toscana partecipa al Boot Düsseldorf

 Marine della Toscana partecipa al Boot Düsseldorf

Matteo Italo Ratti – Presidente Marine della Toscana

Stand al boat show in Germania degli 11 porti toscani che fanno parte del network

Il consorzio Marine della Toscana sarà presente al Boot Düsseldorf in programma da domani 21 gennaio fino al 29. Nel corso della kermesse tedesca, tra i più importanti saloni della nautica e degli sport acquatici del mondo, Marine della Toscana presenterà le novità della prossima stagione ad addetti ai lavori, armatori e diportisti offrendo l’opportunità di navigare e far base in una delle marine aderenti alla scoperta di un territorio tra i più belli al mondo ricco di cultura, storia, bellezza e gusto.

Le 11 marine aderenti al consorzio possono contare, grazie al proprio network, su un totale di 4.000 posti barca dislocati lungo la costa della regione e all’Isola d’Elba, in grado di ospitare dai più piccoli natanti fino a megayacht di oltre 100 metri.

Il consorzio dei porti si propone di promuovere e favorire la collaborazione tra i porti toscani per migliorarne forza e competitività sia a livello nazionale che internazionale, puntando su un turismo innovativo e integrato, sulla digitalizzazione dei porti e servizi di eccellenza per la migliore gestione e soddisfazione dei propri clienti.  Marine della Toscana promuove, inoltre, il marchio Toscana nell’ambito di un piano strategico per la crescita dell’economia costiera della regione. Innovazione, ospitalità, accoglienza, servizi sono le parole chiave della visione del consorzio Marine della Toscana.

Del Consorzio, fanno parte Marina Cala de’ Medici SpA nel Porto turistico di Rosignano, Marina di Salivoli, Yacht Broker e Viareggio Porto 2020 a Viareggio, Porto Azzurro all’Isola d’Elba, Porto di Pisa, Azimut Benetti con entrambi gli approdi di Lusben a Viareggio e a Livorno, Marina dei Presidi – Porto Ercole, come rappresentante del gruppo Marinedi, Marina Arcipelago Toscano, struttura in corso di realizzazione per l’accoglienza dei  megayacht nell’area di Piombino e Porta a Mare a Livorno con un progetto che prevede interventi di trasformazione in approdi turistici del Porto Mediceo e della Darsena Nuova e si svilupperà tra l’area ex Cantiere Orlando e la zona sud del Porto Mediceo.

Marine della Toscana, – sottolinea Matteo Italo Ratti presidente del consorzio – è una rete che sta crescendo in termini di collaborazione tra i porti e di digitalizzazione e, nel medio periodo, saranno previsti nuovi ingressi di marine interessate ad aderire al consorzio. Siamo lieti di partecipare al Boot Düsseldorf che rappresenta il primo degli appuntamenti nautici 2023 e il salone di riferimento per il mondo delle vacanze in barca. Dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, quindi rappresenta una importante vetrina in cui essere presenti”.

Coordinate stand Marine della Toscana: Hall 13 / C59

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

LA SICUREZZA DELLE IMPRESE È A PORTATA DI SMARTPHONE

Il Corpo Vigili Giurati, leader nella sicurezza da quasi 100 anni, integra la vigilanza h24 con le più avanzate tecnologie: telecamere con sensori di movimento, allarmi controllabili da remoto, collegamento GPS. Nel 2023 lancerà una novità smart e sostenibile: la serratura elettronica con app dedicata e integrata con sistemi di risparmio energetico e purificazione dell’aria.

Leggi anche