• 20/06/2024

Lucca: boom del settore turistico

 Lucca: boom del settore turistico

Turismo – Lucca ancora al centro dell’attenzione mediatica: tre nuove ribalte nazionali per la città e il territorio

L’assessore Santini: «La crescita dei dati turistici è rafforzata da un’attenzione sempre maggiore, dovuta ad una scrupolosa strategia di pianificazione»

Nuovi attestati e riconoscimenti pubblici per la città di Lucca, che vede il proprio boom turistico accompagnato e rafforzato da un’attenzione mediatica sempre maggiore.

Un recente studio di Preply, sito di valutazione e recensione di attrazioni turistiche tra i più popolari del settore, ha posizionato la città di Lucca al 19esimo posto tra le città italiane più apprezzate dai turisti nel 2023, con l’89% di recensioni positive.

Per condurre l’analisi, sono state scelte le 30 attrazioni più recensite di ciascuna delle 100 città selezionate, mentre la classifica finale si basa su un calcolo statistico del rapporto tra le valutazioni a 5 e 4 stelle e le valutazioni a 3, 2 e 1 stelle.

Le valutazioni a 1, 2 e 3 stelle sono state classificate come un’esperienza deludente, mentre le valutazioni da 4 a 5 stelle sono state classificate come esperienze positive. In base al rapporto, è stata calcolata la percentuale di recensioni con esperienze positive, tra le quali spiccano per Lucca quelle relative alla storia, all’arte, all’enogastronomia e alle bellezze naturali.

Anche sul noto portale Paesi online (sito web) si è recentemente fatto menzione di Lucca, presentata con una descrizione suggestiva. “Lucca è l’animo romantico della toscana e il cuore pulsante di storia e tradizioni del territorio – si legge – Ma questa città emana anche molta forza e senso di protezione, con le sue mura di cinta rinascimentali che circondano il centro storico e lo proteggono da secoli.

Il patrimonio artistico e culturale di Lucca è davvero notevole, si può ammirare nelle sue chiese, nelle sue piazze, nei suoi palazzi e nelle sue ville, a questo punto non resta che lasciarti incantare dai numerosi luoghi insoliti e curiosi nascosti tra le vie della città.

Nell’ampio approfondimento vengono inoltre citati come ‘luoghi imperdibili’ Piazza Anfiteatro, Torre Guinigi, Orto Botanico e Lucca sotterranea.

Sui profili social di Bell’Italia Magazine è inoltre recentemente apparsa la classifica delle 7 piazze più belle d’Italia, tra cui ha trovato spazio la lucchese Piazza Anfiteatro, definita “un romantico crocevia tra storia e vita quotidiana”.

«Il boom turistico che sta vivendo la città è rafforzato e avvalorato da un’attenzione mediatica sempre maggiore – ha commentato l’assessore al turismo Remo Santini – grazie ad una strategia attenta e ad una pianificazione scrupolosa, che hanno collocato Lucca tra le mete più ambite e ricercate a livello nazionale e non solo.

I numerosi approfondimenti, servizi e articoli dedicati a Lucca indicano che le immense potenzialità della città sono valorizzate e conosciute sempre più. Proprio per questo il lavoro di promozione dovrà proseguire nell’ottica di un turismo di qualità, che possa non solo rendere merito alle bellezze del territorio, ma anche soddisfare e ripagare il duro lavoro di addetti ai lavori e delle attività nostrane».

Scopri di più sulla città e la provincia di Lucca

Leggi altro dai territori

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche