• 20/04/2024

Lineapelle 2023 parla toscano

 Lineapelle 2023 parla toscano

La prossima edizione di Lineapelle parla toscano: due donne imprenditrici dietro la novità di quest’anno

Non solo fashion industry: la pelle parla al mondo dell’arte, del design, dell’architettura, della nautica. La prossima edizione della fiera Lineapelle, indiscussa leader del settore, apre a una visione trasversale della materia, attraverso uno spazio poliedrico in cui i ruoli si contaminano per dare vita a nuove sinergie

Tre giorni di workshop tecnici, talk con nomi internazionali dell’arte e del design, area expo con opere e prototipi per ispirarsi, conoscere e cambiare prospettiva

Uscire dal binomio pelle/moda per abbracciare altri punti di vista, attraverso lo sguardo di designer, artisti, studi di architettura, progettisti ma anche figure professionali innovative e aziende tech: IN THE MAKING è uno spazio poliedrico, dove ispirarsi, imparare, conoscere, cambiare prospettiva e ritrovarsi con un’idea del tutto nuova sulla pelle come materia.

Luogo di formazione, conoscenza e installazione artistica al tempo stesso: un’agorà dove i ruoli si contaminano, creando le premesse per nuove sinergie. Succede alla prossima edizione di Lineapelle, la più importante rassegna internazionale dedicata alla pelle declinata nelle sue diverse applicazioni, dalla calzatura all’accessorio, fino all’arredamento, in programma a Fiera Milano Rho dal 19 al 21 settembre 2023 (martedì e mercoledì ore 9.00-18.30, giovedì ore 9.00-16.00, registrazioni sul sito).

A dare vita a IN THE MAKING (padiglione 24, stand N11-13 / R12-14) è Giorgio Linea, punto di riferimento nel settore della pelletteria Made in Italy e partner dei principali fashion brand internazionali di altissimo posizionamento.

Il concept rispecchia la visione trasversale e multidisciplinare che caratterizza l’azienda nonché la sua fondatrice Barbara Ricchi, nota per trovare soluzioni inedite e per sperimentare processi innovativi nella lavorazione della pelle: estrema cura del dettaglio, ricerca costante, tenacia nella persecuzione di qualità e senso estetico hanno permesso a Giorgio Linea di far breccia nell’extra lusso, oltre che nel cuore delle star, anche in ambiti diversi rispetto a quelli generalmente più vocati.

TOSCANA ECONOMY - TOSCANA ECONOMY - Lineapelle 2023 parla toscano
Marika Tardio – MaVoix Exclusive Wallpaper

Non a caso la direzione artistica dello stand è affidata a Marika Tardio, giovane designer con alle spalle significative collaborazioni con importanti Brand del comparto arredo-design. Tra queste, Baldi Home Jewels, Steinway & Sons, Sara Group x Villeroy & Boch, Bentley Home. É inoltre co-founder e direttrice creativa del Brand MaVoix Exclusive Wallpaper.

Il di lei  approccio  diventa particolarmente tangibile nell’area espositiva di IN THE MAKING, destinata ad accogliere opere d’arte e  pezzi di collectible design  realizzati ad hoc, ma potenzialmente pronti a entrare in produzione: “Travolti da un insolito destino” (questo il nome della mostra che prenderà vita all’interno di IN THE MAKING) raccoglie il prodotto dell’ingegno di otto soggetti diversi, chiamati a interpretare la pelle, ciascuno secondo i propri canoni, il proprio stile e le proprie peculiarità.

La pelle avvolge, accoglie e rielabora opere d’arte contemporanea ed elementi di design: gli autori diventano attori di una storia che coniuga diverse visioni del saper fare, dando vita a un caleidoscopio di tradizione e innovazione, dove la pelle diventa linguaggio, tecnologia e memoria, sotto la sapiente guida di Giorgio Linea.

TOSCANA ECONOMY - TOSCANA ECONOMY - Lineapelle 2023 parla toscano
Barbara Ricchi – Giorgio Linea

Ad aprire la tre giorni di IN THE MAKING, martedì 19 settembre alle ore 10.30, il welcome talk con Fulvia Bacchi, Ceo Lineapelle, Barbara Ricchi e i protagonisti della mostra: Antonio Barbieri, Magnus Gjoen, Maurizio Galante con VGO, Maude Leonard Contant, Pepita Studio, Studio Lievito, IAMMI Studio, Marika Tardio Studio, Paolo Netto.

Tra i nomi che si alterneranno nell’area talk dello stand durante la tre giorni, icone internazionali del design quali Luca Dini Design & Architecture, lo studio che sta dirigendo i lavori per la realizzazione della megacity NEOM in Arabia Saudita, dove sta già prendendo forma un Golf Club interamente realizzato in pelle made in Italy, resa strutturale tramite un particolare processo di indurimento.

Ma anche realtà emergenti come Zerolab, primo hub per il recupero creativo degli scarti della pelle, sede formativa e incubatore per giovani designer e motore di una piattaforma b2b per mettere in contatto domanda e offerta.

Per tutta la durata della fiera, Giorgio Linea ospiterà all’interno di IN THE MAKING un calendario di workshop tecnici dedicati agli studenti di MITA Academy ed altre prestigiose accademie, che potranno inoltre trarre ispirazione dal passato, attingendo dall’archivio storico interamente digitalizzato; e dal futuro, guardando ai processi più innovativi con il partner Destec, leader mondiale nella reverse engineering, con le macchine più uptodate per la scansione 3D attive durante la tre giorni.

Per poi esplorare ulteriori mondi con i protagonisti dei workshop: da quello leggero come l’aria di Mazzanti Piume a quello fluttuante di FL Yacht, dagli accessori in metallo forgiati da Amom all’ingegneria ad altissima precisione di Promel.

Leggi altro in vetrina

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche