• 02/08/2021

La Camera di Commercio di Firenze celebra i “primi” 50 anni di 144 imprese del territorio

 La Camera di Commercio di Firenze celebra i “primi” 50 anni di 144 imprese del territorio

In arrivo le pergamene a 144 imprese attive fin dagli anni ’70. Al via la campagna social #50annidimpresa. In autunno la consegna dei premi ‘Firenze e il lavoro’.

Firenze, 17 giugno 2021 – In tempi difficili come quelli attuali, con l’economia che esce da un anno e mezzo di crisi da pandemia e con tutte le criticità della ripresa, festeggiare 50 anni di attività per una impresa non è cosa da poco. Un passaggio importante, che la Camera ha voluto riconoscere alle aziende che hanno compiuto mezzo secolo di storia, avendo iniziato la propria attività alla Camera di commercio nei primi anni ’70. Anni ugualmente complessi anche allora, con l’economia cittadina che usciva dalla ricostruzione dell’alluvione e con la contestazione studentesca che agitava Firenze come il resto d’Italia.

Sono 144 le imprese che festeggiano questo “compleanno” e che riceveranno in questi giorni una pergamena firmata dal Presidente Leonardo Bassilichi che attesta il merito per il compimento di ben cinque decadi di attività imprenditoriale ininterrotta sul territorio metropolitano. Circa un terzo di esse hanno sede a Firenze, il resto nell’area metropolitana. Si tratta sia di società (111) che d’imprese individuali (33) che si sono iscritte al Registro Ditte (ora Registro delle imprese) negli anni 1970 e 1971.

Per l’occasione, come in passato, verrà lanciata una campagna sui social media con hashtag #50annidimpresa per invitare i destinatari del riconoscimento a postare il proprio attestato, che la Camera condividerà sui propri canali social.

In autunno è in programma anche l’evento di premiazione in presenza delle 100 imprese vincitrici del Bando 2019 “Firenze e il lavoro”, il tradizionale riconoscimento che la Camera di commercio assegna alle aziende che si sono distinte in vari settori dell’economia e di cui sono stati pubblicati i nominativi lo scorso gennaio. Entrambe le iniziative erano state rimandate a causa delle misure legate al contrasto alla pandemia.

Per il presidente Bassilichi si tratta di “un giusto riconoscimento a tutte le imprese che, nonostante tutto, giorno dopo giorno, contribuiscono alla crescita economica e sociale del nostro territorio con perseveranza e capacità imprenditoriale”

Fonte: Camera di Commercio di Firenze

Approfondimenti

Può interessare: Università e impresa celebrano le migliori idee imprenditoriali made in Firenze

Francesco Ugolini