• 02/08/2021

Il MIP di Firenze premia le migliori idee innovative per il rilancio della moda

 Il MIP di Firenze premia le migliori idee innovative per il rilancio della moda

Sono 17 le startup già selezionate. Ai cinque vincitori la possibilità di realizzare il prototipo del loro progetto e ospitalità nello spazio di co-working di Murate Idea Park.

Firenze, 15 giugno 2021 – Cinque idee innovative per il rilancio del settore del fashion prenderanno forma, nei prossimi mesi, grazie al supporto di Murate Idea Park: è in programma il 17 giugno il selection day della ‘Call for Fashion‘ dell’incubatore fiorentino. L’evento si terrà in presenza nella sede di Murate Idea Park a Firenze, dalle 16 alle 19, e sarà trasmesso anche tramite la pagina Facebook. Delle 17 startup precedentemente selezionate, al termine della giornata cinque saranno premiate come le migliori e inserite nel percorso d’incubazione di Murate Idea Park.

La prima fase della call, quella della preselezione, si è conclusa con uno straordinario numero di candidature ricevute, analizzate e selezionate dai mentori di MIP e dai mentori di settore. Le 17 startup sono entrate in un percorso di preincubazione a scopo formativo e conoscitivo, ma soltanto cinque avranno accesso alla fase successiva. Per loro inizierà un percorso di un anno che porterà alla realizzazione del prototipo del prodotto o del servizio e per una prima market validation. Oltre a questo, ogni team dei vincitori riceverà 5.000 euro per l’acquisto di servizi, forniture e consulenze.

Infine, Murate Idea Park offrirà per l’intero anno ospitalità negli spazi di co-working, supporto e consulenze per un valore di 20.000 euro. I 60 consulenti di MIP saranno a disposizione delle startup: ognuna sarà affiancata da un mentore con le competenze necessarie ad aiutare lo sviluppo dell’azienda in base alle esigenze del team. Call for Fashion è un’iniziativa di MIP, con main partner CNA Firenze e BAN Firenze.

“Firenze si conferma territorio fertile per la moda – commenta l’assessore alla cultura, moda e design Tommaso Sacchi – e non può che renderci orgogliosi questa voglia di rimettersi in gioco e di ripartire dopo la pandemia. Attendiamo di conoscere i vincitori della selezione e siamo certi che nello spazio di Murate Idea Park potranno trovare stimoli e conoscenze per far crescere il loro sogno”.

“Il riscontro che abbiamo avuto modo di registrare con questa call è davvero incoraggiante – commenta il presidente della Scuola di Scienze Aziendali e Tecnologie Industriali e di Murate Idea Park Claudio Terrazzi – abbiamo ricevuto circa 100 candidature, un risultato che testimonia, da un lato, la voglia di ripartenza delle aziende e degli aspiranti imprenditori della moda e, dall’altro, la qualità del lavoro di Murate Idea Park, considerato il luogo ideale dove realizzare i propri progetti innovativi”.

Fonte: Scuola di Scienze Aziendali e Tecnologie Industriali “Piero Baldesi”

Approfondimenti

Può interessare: Il futuro della moda è green, Al via una call per supportare idee e progetti di moda ecosostenibili

Francesco Ugolini