• 26/05/2022

HiSolution: tra software, system integration e service provider

 HiSolution: tra software, system integration e service provider

Telco e IT: la realtà toscana si presenta e racconta le sue anime aziendali

Dal 2005 oltre quindici anni di esperienza verticale nel settore Telco e IT: HiSolution è un centro di competenza che si connette alle aziende per accelerarne i processi ICT in modo semplice, stabile, rapido ed efficace.

La sua identità è composta da un team di trenta esperti in ambito Telecomunicazione, Networking, Unified Communication & Collaboration, Fonia, Connettività e Data Center.

Ai clienti Medium e Top Enterprise sempre i migliori servizi di consulenza e soluzioni tecnologiche pensate e progettate sulla base delle loro reali esigenze.

La sua anima, invece, è composta da tre Business Unit: Babel, il servizio di consulenza basato sulla piattaforma software destinata alla gestione delle gare ICT e della governance dei costi e dei servizi dei fornitori, dei contratti telefonici e dei servizi IT, e Technology, ovvero il system integrator specializzato in soluzioni tecnologiche in ambito fonia e connettività, integrazioni sistemi di terze parti, security e realizzazione di progetti di infrastruttura LAN e Wi-Fi.

La terza parte spetta a Lelanet, la divisione dedicata al segmento delle PMI che mette la connettività al centro della propria filosofia di vendita e offre servizi as-a-Service e soluzioni chiavi in mano.

Facciamo un veloce focus su le tre anime e le rispettive linee di offerta. 

Babel è il mix di consulenza e software, per accelerare e semplificare gli asset ICT. Rappresenta una soluzione ex novo, lanciata sul mercato ad Aprile del 2021, e creata dal Team Consulting di HiSolution che ha progettato l’architettura della piattaforma sul proprio modello consulenziale: da una parte il know-how e la competenza verticale nel settore, dall’altra l’utilizzo di tool in grado di automatizzare i processi aziendali. 

La piattaforma presenta due moduli principali: Babel Negotiation, ovvero l’applicazione per la gestione delle gare ICT attraverso un innovativo algoritmo dedicato di valutazione automatica delle offerte, e Babel Governance, l’applicazione per tenere sotto controllo costi e servizi ICT, effettuare forecast e gestire azioni di remediation sui fornitori. All’interno della piattaforma, l’utente ha una visione d’insieme sempre aggiornata sullo stato dei propri contratti, grazie a una serie di modelli con cui può interagire, quali anagrafica, assessment, benchmark, design, negotiation, governance e add-on di project management.

Per abilitare lo smart working e il lavoro da remoto, HiSolution Technology offre invece soluzioni tecnologiche in ambito fonia VoIp e connettività che si integrano con sistemi di terze parti, per garantire al cliente velocità di comunicazione, efficienza nella collaborazione con i colleghi e flessibilità nell’offerta.

L’integrazione ad esempio tra la centrale telefonica Kalliope PBX e Microsoft Teams permettere di portare l’ufficio a casa propria: è possibile chiamare e ricevere chiamate dal proprio interno aziendale attraverso pc, mobile o app, di sostenere lunghe video call ed effettuare instant messaging. Tutto, nel segno di un servizio che integra e rende più fluida la comunicazione fra persone. Integrazione importante anche con videocitofoni IP di ultima generazione per doppi accessi, e anche per l’erogazione di servizi customer care per la fruizione dei contatti e delle relazioni con i clienti.

Il 2022 sarà l’anno di nuovi progetti e dell’ampliamento delle offerte dell’azienda: per Babel, ad esempio, HiSolution si pone come obiettivo il potenziamento del modulo governance, cuore della piattaforma, e il rilascio del modulo provisioning con la successiva gestione del delivery dei progetti per garantire ai clienti di essere on time e on budget, e l’ampliamento delle attività in ambito Cloud. 

La Business Unit Technology vedrà invece il potenziamento dei servizi NOC per dare maggiore supporto e assistenza tecnica alle richieste dei clienti e allo sviluppo di progetti in ambito cloud. Per la Unified Communication & Collaboration, che fa parte del DNA di HiSolution, il focus dell’azienda sarà quello di arricchirla e offrire servizi a valore che garantiscano ai clienti la massima integrazione. In altre parole, il 2022 per la Technology sarà l’anno dell’integrazione con i sistemi del cliente. 

Per maggiori info:
www.hisolution.it

Leggi anche