• 05/03/2024

Fondazione Marmo a sostegno delle comunità di Massa-Carrara

 Fondazione Marmo a sostegno delle comunità di Massa-Carrara

Dalla Fondazione Marmo 400 mila euro a sostegno delle comunità di Massa-Carrara

Finanziati 33 progetti per scuole, disabili, cultura e salute. Rispetto al 2022 aumentano le risorse e il numero delle azioni sostenute. Il 90% dei progetti rientra nell’Agenda Onu 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

Una ricerca e programma di cura per la leucemia, prevenzione attraverso visite gratuite, un centro diurno per la professionalizzazione e l’inclusione lavorativa dei giovani disabili, un concorso lirico, murales e street dance, musica nei laboratori e negli atelier d’artista, sostegno ai fragili, alle scuole e al sistema sanitario locale.

Sono alcuni dei 33 progetti selezionati (su 91 richieste pervenute) dalla Fondazione Marmo per il “Bando erogazioni 2023”  lo strumento con cui la Fondazione eroga contributi per supportare il mondo del terzo settore che opera direttamente sul territorio. E a beneficio dell’intero territorio provinciale è andato il 39% dei contributi approvati.

 

 

toscana economy -Fondazione Marmo
Fondazione Marmo Onlus

Ognuno dei progetti approvati (collegamento sito web) riceverà un finanziamento, per un totale complessivo di oltre 399.000 euro. Una crescita notevole delle risorse messe a disposizione dalla Fondazione: più 37% in più rispetto al 2022 quando gli stanziamenti arrivarono a 291.000 euro, per 28 progetti.  Quest’anno, quindi, il CdA della Fondazione ha deciso di aumentare le risorse erogabili attraverso il Bando proprio per poter rispondere più efficacemente alle necessità espresse dal territorio dando supporto a un numero maggiore di progetti. Del resto è cresciuta anche la media contributo è cresciuta dai 10.300 euro per progetto del Bando 2022, oggi si toccano i 12.111 euro in media per ogni progetto approvato.

“La forte richiesta e la qualità dei progetti presentati – spiega la presidente di Fondazione Marmo Bernarda Franchi – dimostrano come oramai il nostro Bando Erogazioni sia divenuto uno strumento atteso da tante realtà della nostra comunità, non solo della città di Carrara ma di tutta la provincia. E quest’anno le nostre scelte sono state improntate proprio dall’obiettivo di aiutare quei progetti che guardano allo sviluppo sociale e culturale delle nostre comunità e quindi alla valorizzazione di un intero territorio”.

Altro aspetto rilevante del Bando 2023 della FMO è che ben il 90% dei progetti finanziati rientra negli obiettivi dell’Agenda ONU 2030 per lo Sviluppo Sostenibile.
La maggior parte dei fondi (63%) è indirizzata a progetti nel campo della salute, del sociale e dell’inclusione. Nello specifico vengono finanziate strumentazioni per gli ospedali, campagne di prevenzione, programmi di cura e ricerca e associazioni che si occupano di disabilità e persone fragili.

I progetti aiutati da FMO nell’area Istruzione e Formazione, a cui va il 20% dei fondi, riguardano arredi funzionali per le scuole, potenziamento della didattica e delle esperienze formative proposte dagli istituti scolastici del territorio e progetti di associazioni specializzate.

“Assieme a salute e sociale, l’ambito dell’istruzione e della formazione per la nostra Fondazione (collegamento sito web) è assolutamente prioritario – sottolinea la presidente Franchi -. Non a caso, a fianco delle azioni sostenute col Bando, abbiamo parallelamente voluto avviare dei programmi specifici di supporto e incentivo ai giovani e alla formazione di qualità che saranno implementati anche nel corso del 2023”.

Confermata nel Bando anche l’attenzione al settore Tutela e Valorizzazione (a cui è destinato il 13% delle risorse del Bando), attraverso il sostegno a manifestazioni sportive, culturali e artistiche che rappresentano e promuovono il territorio.

Infine, col 4% dei fondi c’è l’area Civiltà del Marmo, dove sono sostenute iniziative legate alla produzione e alla tradizione artistica della lavorazione della pietra naturale al fine di rafforzare il legame che Carrara ha con la propria identità legata al marmo anche come strumento di promozione e valorizzazione della comunità locale.

 

Leggi altre notizie: Bandi e finanza agevolata

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche