• 27/05/2022

 Fondazione Caript entra nella compagine sociale di Sinloc

  Fondazione Caript entra nella compagine sociale di Sinloc

La Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia entra nell’azionariato di Sinloc con una quota del 2,51% del capitale sociale.

La Fondazione, guidata dal presidente Lorenzo Zogheri, diventa così l’undicesima fondazione bancaria a far parte della compagine azionaria di Sinloc, che in Toscana annovera già tra i soci la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

L’ingresso nel capitale arriva a seguito dello sviluppo, da parte di Sinloc, di diversi progetti sul territorio pistoiese, diversi dei quali proprio in collaborazione con la Fondazione che ha molto apprezzato la professionalità e l’efficacia degli interventi di Sinloc e il valore aggiunto che hanno saputo creare per il territorio.

Sinloc, che ha come missione il supporto ad uno sviluppo locale sostenibile, metterà ancor più a disposizione del territorio pistoiese le proprie competenze nei servizi di consulenza e le risorse finanziarie in eventuali interventi di partenariato pubblico privato.

Con Sinloc abbiamo da tempo una proficua collaborazione, che ha portato a diversi e rilevanti interventi promossi per lo sviluppo del territorio pistoiese – sottolinea il presidente di Fondazione Caript Lorenzo Zogheri – e l’ingresso nella società è un ulteriore passo in questa direzione. Il nostro obiettivo, divenendone azionisti, è innanzitutto mettere a disposizione della provincia di Pistoia un sistema di competenze che, tra l’altro, sia di supporto alla progettualità necessaria per attrarre investimenti dal PNRR e dalle altre importanti linee di finanziamento che caratterizzano questa fase storica. L’iniziativa, dunque, si colloca pienamente nella volontà della Fondazione di agire sempre più come leva per la crescita del territorio di riferimento, un obiettivo per il quale è imprescindibile dotarsi di capacità sempre più affinate proprio nell’approntare progetti. Diventare soci di Sinloc ci offre anche l’opportunità di ampliare i nostri contatti e di confrontarci con nuovi interlocutori su iniziative che, in tanti altri territori, si intraprendono in chiave di sviluppo“. 

“Siamo lieti dell’ingresso della Fondazione Caript nella nostra compagine sociale – dichiara il Presidente di Sinloc Gianfranco Favaro – In questo territorio abbiamo seguito negli ultimi anni progetti che vanno dall’assistenza tecnica al sociale, accompagnando oltre 25 organizzazioni del non profit in un percorso di crescita organizzativa, lavorando con la quasi totalità degli enti locali per costruire progetti sistemici e integrati e supportando lo sviluppo del progetto “Sportello per la Casa” a contrasto del disagio abitativo. Siamo quindi certi di poter portare ulteriore valore ad un territorio con grandi potenzialità. In futuro contiamo di essere ancora più presenti e di allargare il nostro perimetro di azione a sostegno dello sviluppo locale, impegnandoci, per esempio, nel PNRR, nelle comunità energetiche e in progetti di economia circolare.”

Leggi anche