• 16/07/2024

È in partenza Go, Start, Up!, il programma di accelerazione e formazione di Ico Hub interamente finanziato.

 È in partenza Go, Start, Up!, il programma di accelerazione e formazione di Ico Hub interamente finanziato.

Go, Start, Up! è il programma, completamente finanziato dai partner di Ico Hub, che nasce per dare forma alle idee imprenditoriali, con 12 settimane di formazione e mentorship, finalizzate a portare le idee stesse di fronte ad una giuria di business angels, mentor ed investitori.

A chi è rivolto Go, Start, Up! ?

  • A chiunque abbia un’idea di business da realizzare e voglia dare una svolta al proprio futuro;

  • Alle Startup che necessitano di costruire un pitch efficace per fare centro sugli investitori;

  • A chiunque sia nel mondo digitale, appassionato, e voglia entrare a far parte di un team.

Come funziona Go, Start, Up!, quando inizia e  quali argomenti verranno trattati?

Go, Start, Up! è il programma di accelerazione che in 3 mesi darà forma alla tua idea. Un percorso formativo in partenza il 28 novembre all’interno dell’ICO HUB, l’incubatore del circondario empolese-valdelsa, durante il quale verranno trattati e approfonditi i seguenti argomenti:

  • Definizione dell’idea di business, di quale problema viene identificato e in che modo l’idea risolve il problema percepito;

  • Analisi del prodotto e del mercato di riferimento, definizione delle Buyer Personas e dei canali di comunicazione;

  • Analisi e messa in pratica delle principali strategia di validazione;

  • Preparazione di un Pitch efficace, con un mix di teoria e allenamento pratico per preparare i partecipanti a presentare la propria idea di fronte ai business angels e gli investitori;

  • Costruzione di un piano economico e analisi dei principali metodi di finanziamento di una Startup, dai bandi ai prestiti bancari, e le agevolazioni che possono essere sfruttate.

Tutti gli argomenti saranno trattati da professionisti specializzati che hanno già nel passato contributo al lancio e al successo di numerose Startup: Valentina Maltagliati, Elevator Pitch Trainer, Alessandro Cino, Mentor, Formatore e Business Coach, Enzo La Rosa, Consulente Strategico per Startup, Sara Ballerini, CEO di I Consultant ed esperta in bandi e finanza agevolata, e Tommaso Galardi, Consulente Finanziario di Italia Comfidi.

Oltre alle 60 ore di formazione i partecipanti avranno a disposizione 20 ore di mentorship, 1 to 1, da sfruttare con i formatori e con altri professionisti che gravitano nell’Ico Hub, per chiarire dubbi, confrontarsi e fare le scelte migliori per trasformare la propria idea in realtà, e 48 ore di laboratorio, con attività mirate a lavorare in team, ricevere e dare feedback per permettere una costruzione migliore del proprio progetto di business.

Go, Start, Up! terminerà poi il 18 febbraio 2023, quando i partecipanti potranno presentare la propria idea durante il Pitch Day, colpire gli investitori e avere così la possibilità di trovare i giusti finanziamenti per far decollare la propria startup.
Durante l’evento conclusivo saranno scelti 3 progetti vincitori che potranno usufruire di spazi, servizi, formazione e mentoring per un valore di 10.000€.

Le iscrizioni scadranno il 21 Novembre e verranno selezionati i migliori 12 progetti da una commissione costituita dai partner di Ico Hub.

In sintesi, cosa mette a disposizione Go, Start, Up! ?

  • 63 ore di formazione totale;

  • 48 ore di laboratorio per sviluppare l’idea;

  • 20 ore di mentorship 1 to 1;

  • 200 ore di coworking all’interno dell’ICO HUB;

  • 10.000€ di premio finale in spazi, servizi, formazione e mentoring per i 3 migliori progetti.

Il tutto completamente finanziato dai partner di Ico Hub.

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche