• 02/03/2024

CONFESERCENTI NEXT: LE IMPRESE E IL CREDITO CHE CAMBIA

 CONFESERCENTI NEXT: LE IMPRESE E IL CREDITO CHE CAMBIA

A Firenze l’incontro tra Confesercenti Toscana, Italia Comfidi e Intesa Sanpaolo

 

Firenze, 9 dicembre 2022 – In occasione di Confesercenti Next, si è tenuto a Firenze un incontro tra Confesercenti Toscana, Italia Comfidi e Intesa Sanpaolo. L’appuntamento ha messo in luce lo stato di salute delle imprese toscane e non solo, analizzando l’evoluzione del rapporto banca/impresa di questi ultimi anni e la messa a punto di strumenti operativi a sostegno delle piccole e medie imprese della Toscana con una particolare attenzione al mondo del commercio, turismo e servizi. In questo contesto sono stati illustrati nuovi strumenti messi a disposizione dal piano Crescibusiness di Intesa Sanpaolo, con iniziative dedicate e un plafond complessivo di 5 miliardi di euro a sostegno delle micro imprese e operatori del commercio turismo e servizi italiani: un accordo – siglato a livello nazionale anche da Confesercenti – che può consentire alle aziende toscane associate di accedere a liquidità aggiuntiva e ad altri strumenti pensati per affrontare le criticità delle imprese del settore.

“Questo incontro mette a disposizione un nuovo pacchetto di strumenti per le imprese della nostra regione: strumenti di garanzia, erogazione diretta e servizi finanziari – afferma Nico Gronchi, presidente di Confesercenti Toscana -. I prodotti bancari introdotti proprio da Intesa Sanpaolo, pensati su misura delle piccole e medie imprese, sono un passo avanti importante per sostenere le aziende toscane in questa fase difficile di trasformazione profonda della propria attività, ma anche per sostenere gli investimenti”.

“Intesa Sanpaolo è da sempre attenta alle esigenze del tessuto imprenditoriale locale, l’incontro di oggi punta a favorire la conoscenza e il confronto costruttivo per cogliere le opportunità che il nostro Gruppo può offrire a tutto il comparto del commercio – spiega Tito Nocentini, direttore regionale Toscana e Umbria Intesa Sanpaolo -. Il piano nazionale che abbiamo lanciato un mese fa, Crescibusiness, mette a disposizione un ampio plafond di liquidità non solo per affrontare le difficoltà del periodo ma soprattutto per accompagnare le piccole imprese nel rilancio attraverso progetti di digitalizzazione, sostenibilità e sviluppo dell’attività commerciale”.

“Un grande lavoro a ‘tre mani’ – afferma Emilio Quattrocchi amministratore delegato di Italia Comfidi – che permetterà alle imprese della Toscana di intraprendere la strada della ripresa avendo a disposizione nuovi partner e nuovi strumenti per continuare a sostenere il tessuto dell’economia reale”.

Il piano Crescibusiness prevede interventi per la liquidità e finanziamenti garantiti, azzeramento per un anno delle commissioni sui micropagamenti tramite POS in negozio fino a 15 euro, gratuità per un anno del canone dei POS e delle carte di credito commercial, agevolazioni sui prodotti di copertura assicurativa e noleggio di beni strumentali per contenere i costi operativi.

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche