• 04/10/2022

Concorso Intercultura, otto borse di studio per i programmi all’estero da Fondazione CR Firenze

 Concorso Intercultura, otto borse di studio per i programmi all’estero da Fondazione CR Firenze

Sono dedicate agli studenti residenti nella Città Metropolitana di Firenze, nel circondario empolese-valdelsa, nelle province di Arezzo e di Grosseto. Le domande entro il 10 novembre 2022

Torna il concorso Intercultura che offre programmi all’estero per giovani studenti. Sono otto le borse di studio parziali, per un valore complessivo di 30 mila euro, sostenute da Fondazione CR Firenze grazie alla collaborazione con Fondazione Intercultura; grazie al suo sostegno negli ultimi 12 anni sono partiti ben 40 studenti. Saranno selezionati ragazzi nati tra il 1° gennaio 2005 e il 31 gennaio 2009, residenti ed iscritti in scuole superiori nella Città Metropolitana di Firenze, nel Circondario Empolese-Valdelsa, nelle province di Arezzo e di Grosseto e con ISEE fino a 32.000 €.Potranno presentare domanda, da due a un anno scolastico, e scegliere fra i programmi all’estero in 56 Paesi di tutto il mondo per l’anno scolastico 2023-2024.

È forte il desiderio diffuso tra gli adolescenti di viaggiare, anche per motivi scolastici, dopo questi ultimi due anni caratterizzati dalla chiusura in casa per lunghi periodi con i genitori, le lezioni online, la mancanza di spazi di socialità reale. Secondo l’indagine annuale del Laboratorio Adolescenza alla domanda “Ti piacerebbe frequentare 6 mesi/1 anno di scuola superiore all’estero”, nel 2020 rispondeva di sì il 50,5% degli intervistati delle scuole superiori, nel 2021 la percentuale è salita 56,1% e nel 2022 si è attestata al 49,6.

Andrea Franzoi, Segretario Generale di Intercultura: “Le conseguenze economiche della pandemia la guerra in Ucraina, la crisi climatica rendono molto complesse le relazioni internazionali tra gli Stati e tra i popoli: Intercultura, con la sua rete ’AFS, sente ancora di più la responsabilità di contribuire a costruire un mondo più giusto e più sostenibile e vuole farlo prima di tutto consolidando i propri programmi scolastici internazionali” .

“Con le borse di studio messe a disposizione – afferma Gabriele Gori, Direttore Generale di Fondazione CR Firenze – Fondazione CR Firenze mira ad abbattere i limiti di carattere economico che possono rappresentare una barriera di accesso a questa bella opportunità per tanti giovani. Siamo convinti che vivere un’esperienza di studio all’estero sia una ricchezza che va preservata, anche a fronte di una complessità del panorama globale che chiaramente ne condiziona l’esistenza”. 

I programmi consentono di frequentare una scuola locale e di vivere insieme a una famiglia selezionata. Sono rivolti a studenti iscritti a una scuola superiore del territorio italiano, nati prioritariamente tra il 1° gennaio 2005 e il 31 gennaio 2009. A questi adolescenti Intercultura propone, a partire dalle selezioni, di seguire un percorso educativo chi li aiuterà ad aprire la mente, diventando cittadini globali consapevoli del loro ruolo nel mondo. Un’esperienza di studio che cambierà loro la vita come, in passato, è già successo a personaggi famosi come Luca Parmitano, Samantha Cristoforetti, Antonio Scurati, Maria Concetta Mattei, Marco Balich e tanti altri.

È possibile presentare domanda a Intercultura fino al 10 novembre 2022. Maggiori dettagli al link: www.intercultura.it/fondazione-cr-firenze

TOSCANA ECONOMY Concorso Intercultura, otto borse di studio per i programmi all’estero da Fondazione CR Firenze

Leggi anche