• 20/01/2022

Coltivare un mondo nuovo con la TECNICA IDROPONICA

TOSCANA ECONOMY Coltivare un mondo nuovo con la TECNICA IDROPONICA
Luigi Galimberti, titolare della Società Agricola “Sfera”
TOSCANA ECONOMY Coltivare un mondo nuovo con la TECNICA IDROPONICA

INTERVISTA A Luigi Galimberti, titolare di Sfera.

La più grande serra idroponica d’Italia si trova a Gavorrano, in provincia di Grosseto: appartiene all’azienda Sfera Agricola, 13 ettari e un fatturato di 15 milioni di euro a fine 2020

Alle bellissime parole di “Via del campo” si sarebbe potuto dare seguito se Fabrizio de André avesse conosciuto l’idroponica, la coltivazione di ortaggi senza utilizzare la terra, ma l’acqua e le sostanze nutritive sciolte in essa.

L’assenza di terra elimina il problema degli infestanti e i necessari trattamenti, spesso responsabili dell’inquinamento delle falde sottostanti. Pur in presenza di aspetti positivi perché nell’immaginario l’idroponico è ancora relegato a fenomeno iper innovativo? Perché non sta innescando una produzione diffusa? Ne abbiamo parlato con Luigi Galimberti, imprenditore visionario che ha immaginato, e realizzato, la più grande serra idroponica d’Italia, a Gavorrano, in provincia di Grosseto.

Nel 2015 le tematiche dell’Expo – ambiente, cibo, sostenibilità – hanno avuto in lui un effetto “folgorante” proprio come per San Paolo sulla strada di Damasco.



… l’articolo continua nella prossima pagina (se non sei già iscritto alla nostra newsletter, ti verrà richiesta l’iscrizione)…

Umberto Alunni

Giornalista