• 16/07/2024

Carrara, raddoppia l’Executive Master in Ingegneria Mineraria

 Carrara, raddoppia l’Executive Master in Ingegneria Mineraria

Inaugurata la seconda edizione nel segno della rinnovata sinergia tra Fondazione Marmo e Politecnico di Torino

Carrara, 23 settembre 2022 – Ha preso il via il primo ciclo didattico – inizialmente erogato in modalità telematica, dal 28 ottobre in presenza a Carrara presso Palazzo Binelli – della seconda edizione dell’Executive Master in Ingegneria Mineraria applicata alle Cave di Pietre Ornamentali, promosso dalla Scuola di Master e Formazione Permanente del Politecnico di Torino e Fondazione Marmo Onlus.

Per il secondo anno consecutivo, dopo una prima edizione di grande successo, l’Ingegneria Mineraria trattata e divulgata da un polo universitario d’eccellenza quale quello torinese raggiunge Carrara con la propria Scuola di Master e Formazione Permanente per dare vita al primo Executive Master specifico per il settore.

Numerose le candidature pervenute da tutta Italia di giovani tecnici, in prevalenza ingegneri e geologi, attratti da un’offerta formativa post-universitaria altamente qualificante ed unica nel suo genere, in un settore dai caratteri squisitamente specialistici e di notevole complessità.

Il progetto nasce dalla crescente richiesta di specifiche competenze in comparti definiti della conoscenza tecnica espressa dal mercato del lavoro attuale, alla costante ricerca di figure dotate di competenze e professionalità fortemente specializzate, talvolta difficili da reperire. Undici i corsisti selezionati; fra questi 5 ingegneri, 5 geologi e 1 architetto, 4 provenienti da Massa-Carrara, 1 dalla Liguria, 2 dal Piemonte, 1 dal Trentino Alto Adige, 1 dalla Sardegna, 1 dalla Calabria, 1 dalla Germania, con un solo partecipante al di sopra dei 35 anni d’età.

Sul modello dei principali Executive Master europei, il programma, oltre a fornire i fondamenti delle diverse discipline che afferiscono all’Ingegneria Mineraria, fornirà importanti contenuti applicativi che consentiranno ai partecipanti di acquisire le competenze pratiche in grado di completare la formazione di differenti figure professionali particolarmente ricercate nel settore estrattivo delle pietre ornamentali.

Il corso vedrà la partecipazione congiunta di docenti del Politecnico di Torino e di esperti tecnici esterni del settore estrattivo in collaborazione con Fondazione Marmo Onlus: 180 ore complessive di lezione per  una full-immersion fra geologia, giacimentologia, petrografia,  arte mineraria, analisi di scavi a cielo aperto e in sotterraneo, analisi di stabilità delle cave a cielo aperto e in sotterraneo, impianti nei cantieri di scavo a cielo aperto e in sotterraneo, trattamento e lavorazione della roccia e sicurezza delle attività, il tutto completato da 120 ore di tirocinio curriculare e da un ciclo di lezioni pratiche in cava e presso impianti di lavorazione di Carrara, al fianco di esperti tecnici e professionisti, per applicare le nozioni teoriche acquisite: un prezioso connubio fra cultura tecnico-scientifica e accademica e cultura applicata e industriale propria del contesto locale, per formare professionisti in grado di proporre soluzioni innovative e  rispondere alle sfide attuali e future nel campo delle pietre ornamentali.

“La formazione specifica di professionisti del settore delle pietre ornamentali è un’azione importante per il futuro del settore e per consolidare la leadership italiana a livello internazionale. Una grande opportunità per i giovani professionisti che desiderino operare in questo campo, ma anche per Carrara e l’intero comprensorio marmifero che, anche quest’ anno, lega la sapienza millenaria delle proprie maestranze all’eccellenza accademica del Politecnico per accrescere il livello di competenza e di consapevolezza dei propri tecnici adeguandolo alle innovazioni scientifiche e tecnologiche più all’avanguardia” commenta la Presidente della Fondazione Marmo Onlus Bernarda Franchi.

Fra i docenti esterni al Politecnico che terranno lezione all’interno dell’Executive Master saranno anche tecnici specialisti della UOC Prevenzione e Sicurezza di Usl Toscana Nord Ovest,
che cureranno i moduli didattici relativi alla sicurezza sul lavoro.

Come per la precedente edizione, il programma formativo della II edizione dell’Executive Master si svolge sotto il coordinamento didattico del Professor Pierpaolo Oreste, del Dipartimento di Ingegneria dell’Ambiente, del Territorio e delle Infrastrutture, e vede tra i suoi ideatori l’Ingegnere carrarese Orlando Pandolfi, consulente globale per la coltivazione delle cave lapidee, docente e membro del comitato tecnico-scientifico dell’Executive Master interno alla Fondazione. La II edizione dell’Executive Master è patrocinata da Confindustria Marmomacchine, Confindustria Livorno Massa Carrara e Associazione Nazionale Ingegneri Minerari (A.N.I.M.).

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche