• 01/02/2023

A Querciamatta il Tuscany Food Awards per la categoria “olio”

 A Querciamatta il Tuscany Food Awards per la categoria “olio”

L’unica azienda ad aggiudicarsi il riconoscimento nella categoria “Olio” Tuscany Food Awards 2022 è Querciamatta, situata a Monsummano Terme in provincia di Pistoia, con le sue due etichette IGP Toscano Biologico e 100% Italiano Biologico, assaggiate e valutate dalla giuria di esperti.

Il Tuscany Food Awards è il primo Oscar dedicato ai produttori agroalimentari italiani e ha il patrocinio della Regione Toscana, della Coldiretti e del MIPAAF (Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali). L’iniziativa punta alla valorizzazione delle piccole e medie imprese italiane nel settore food. Le categorie alle quali viene annualmente assegnato il premio sono undici: forni artigianali, pastifici artigianali, aziende vitivinicole, oleifici, caseifici, pasticcerie artigianali, liquorifici e distillerie, birrifici, laboratori di conserve, salumifici e prosciuttifici, produttori specialità regionali.

Per Querciamatta si tratta di un ulteriore riconoscimento che valorizza il lavoro che l’azienda agricola è riuscita a portare avanti in pochi anni da quando, nel 2018, è stata fondata ed ha iniziato le sue attività. Tanti i premi ottenuti nel settore olio in Italia, ad esempio, la Gemma Maestrod’Olio della guida “10 anni di terre d’Olio”; Il LEONE D’ORO dove l’azienda è rientrata tra i primi 7 “Migliori Piccoli Produttori Italiani 2022”. In ambito internazionale le vittorie sono arrivate dai concorsi di Londra, Dubai, Giappone e dal prestigioso Amsterdam IOOC International Olive Oil Competitions dove Querciamatta si è aggiudicata il platino e l’oro per i prodotti migliori.

 

toscana economy -A Querciamatta il Tuscany Food Awards per la categoria "olio"
toscana economy -A Querciamatta il Tuscany Food Awards per la categoria “olio”

La tenuta conta attualmente 2mila alberi di ulivi e 5 ettari di vigne per una produzione totale di 20 quintali di olio e vino rosso e rosato. Querciamatta è riuscita a mettere in atto una vera e propria rivoluzione grazie allo spirito imprenditoriale e alla lungimiranza dei fondatori Gianni Acciai e Susanna Peruzzi. L’avvio, dopo la riqualificazione di una zona abbandonata da 20 anni, è coinciso con la produzione di olio e, successivamente, è stata la volta dei vini rosato e rosso, con le prime bottiglie messe in commercio nel 2021. Querciamatta non è solo olio e vino, ma anche eventi ed esperienze. Durante tutto l’anno, infatti, è possibile prenotare delle visite guidate della tenuta con degustazione di vini e oli dell’azienda agricola. Querciamatta vuol dire anche food e socialità con le innovative Dinner D’Élite, cene live cooking con chef gourmet che creano piatti raffinati in abbinamento ai prodotti Querciamatta. Senza dimenticare glamHour, la cena-aperitivo con piatti preparati da uno chef, il tutto accompagnato da musica live o DJ Set. L’appuntamento è settimanale e si svolge tra la primavera e l’estate.

Per maggiori info è possibile visitare il sito https://querciamatta.it/ oltre ai canali social.

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

LA SICUREZZA DELLE IMPRESE È A PORTATA DI SMARTPHONE

Il Corpo Vigili Giurati, leader nella sicurezza da quasi 100 anni, integra la vigilanza h24 con le più avanzate tecnologie: telecamere con sensori di movimento, allarmi controllabili da remoto, collegamento GPS. Nel 2023 lancerà una novità smart e sostenibile: la serratura elettronica con app dedicata e integrata con sistemi di risparmio energetico e purificazione dell’aria.

Leggi anche