• 05/03/2024

A Prato la scuola per il meccanotessile

 A Prato la scuola per il meccanotessile

Massimo Becheri

Massimo Becheri, coordinatore del meccanotessile di CTN : “A Prato esiste una scuola capace di far fronte alle necessità dell’industria del comparto”

Con l’approssimarsi del termine di scadenza per le iscrizioni alle scuole medie superiori (10 febbraio prossimo), Massimo Becheri coordinatore del gruppo Meccanotessili della sezione Metalmeccanica di Confindustria Toscana Nord e componente del gruppo “Amici del Marconi” ( oltre trenta aziende della sezione Metalmeccanica di Confindustria Toscana Nord, in gran parte – ma non esclusivamente – del comparto meccanotessile impegnate nella collaborazione con l’Istituto professionale “Guglielmo Marconi” di Prato.), interviene per stimolare in studenti e famiglie una riflessione:

«E’ necessario che, in un momento tanto importante nella vita di un giovane sia ben chiaro il panorama domanda-offerte di lavoro sul territorio».

Il quadro è offerto da Excelsior, il sistema informatico per l’occupazione e la formazione che fotografa, anche per il 2023, i programmi occupazionali delle imprese pratesi. Il dato che emerge in maniera evidente è che le aziende che assumono sono il 61%, e che gli occupati sono per il 21% i giovani; di essi il 46% è di difficile reperimento. Il profilo maggiormente richiesto è quello di operaio addetto a macchinari dell’industria e delle confezioni – ne occorrono 7.480; ma, di questi, il 50% sono difficili da reperire.

Excelsior indaga infine sui motivi per cui queste professionalità sono così rare: mancano in assoluto i candidati e quelli che ci sono hanno preparazione inadeguata. Eppure esiste a Prato una scuola – l’istituto Guglielmo Marconi- che è in grado di formare questo tipo di professionalità, conferendo ai giovani studenti e studentesse una solida preparazione pratica, grazie ai laboratori di cui si è dotata e su cui continua a investire, consentendo di acquisire nel corso degli anni un elevato livello di specializzazione nei vari indirizzi che propone.

In particolar modo, il corso Made in Italy declinazione elettrotecnica, automazione e robotica ha tutte le caratteristiche per istruire profili qualificati a confrontarsi con l’industria meccanotessile pratese. «Per questa ragione noi, “Amici del Marconi” – prosegue Becheri – supportiamo da tempo la scuola e gli studenti con un rapporto costante teso a favorire stage con cui concordano progetti formativi creati su misura, con incontri con esperti provenienti dal mondo delle imprese e delle professioni, con visite aziendali; pensiamo anche di organizzare incontri con i nostri storici dipendenti, di cui questi ragazzi potranno essere i naturali eredi.

Sottolineiamo quanto sia importante che la scuola che viene scelta abbia rapporti consolidati con l’industria di riferimento: per noi aziende del territorio sostenere stabilmente il corso Made in Italy declinazione elettrotecnica, automazione e robotica del Marconi è garanzia di serietà del corso di studi e di sicura e buona occupazione futura».

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche