• 15/10/2021

A Firenze apre la Scuola del Caffè, primo centro d’eccellenza in Europa

 A Firenze apre la Scuola del Caffè, primo centro d’eccellenza in Europa

A Firenze l’International Coffee Day, la giornata che celebra il caffè in tutto il mondo, si festeggia da Ditta Artigianale. Guidata dal pluripremiato campione barista ed esperto di caffè Francesco Sanapo, la torrefazione ha scelto il 1 ottobre per inaugurare la Scuola del Caffè, il primo centro d’eccellenza in Europa dedicato alla tazzina più amata e alla sua filiera, ospitato all’interno di una caffetteria aperta al pubblico: una vera e prorpia accademia dedicata alla diffusione della cultura di eccellenza del caffè, oltre che centro di formazione permanente per i professionisti e luogo di incontro per ogni coffee lover.

La scuola è situata nel cuore della città, nell’ex monastero di Sant’Ambrogio, dove, dopo 35 anni e quattro di restauro, ha aperto lo scorso luglio Ditta Artigianale & Hario Cafe in via Carducci (Via Carducci 2/r – 4/r). Interverranno, oltre al Sindaco della Città di Firenze Dario Nardella, rappresentanti di ASP Montedomini, proprietaria dell’immobile, Hario, azienda mondiale di attrezzature brewing, Simonelli Group, produttrice di macchine per il caffè, Caffè Corsini, portavoce nel mondo del buon caffè made in Tuscany, con il sostegno di Confcommercio Firenze. Presenti anche Marco e Luca Baldini dello studio di architettura Q-Bic, che ha curato l’intervento di recupero dei 300 metri quadri.

La scuola coniugherà il sapere di esperti del mondo del caffè con lo sviluppo delle tecniche più all’avanguardia in un un concept unico, dinamico e innovativo. Sarà anche annunciato il piano di espansione del progetto, nato nel 2013 dai co-fondatori Francesco Sanapo e Patrick Hoffer, con l’acquisizione di nuovi partner e investitori, e il programma di apertura di altre caffetterie,

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA NEL DETTAGLIO

Si parte alle 9.30 con degustazioni di caffè selezionati nei tre punti vendita Ditta Artigianale. Le varietà proposte saranno due: l’Ethiopia Tadese Yonka, proveniente dalle regioni meridionali del paese e coltivato in una piantagione di appena 3 ettari; e El Salvador Kombucha, varietà impreziosita dalla fermentazione col kombucha, una bevanda ottenuta dal tè zuccherato che permette di esaltare la complessa acidità del prodotto.

La Scuola del Caffè aprirà ufficialmente le porte alle 14.00, con un open day durante il quale il direttore della scuola Simone Amenini e i gli altri coach accoglieranno tutti gli interessati alle attività per dare un’anteprima dei corsi in partenza (ingresso libero). Inoltre, dalle 15.30 alle 17.00 sarà possibile prendere parte alla Specialty Coffee Experience insieme a blogger e influencer invitati appositamente, per avvicinarsi a tutto ciò che si nasconde dietro la bevanda più amata.

Nel pomeriggio alla caffetteria di via dello Sprone le campionesse di caffè Jessica Sartiani, brand ambassador DM Italia, e Serena Falcitano, head barista in Ditta Artigianale via dei Neri, Barista dell’anno 2020, coinvolgeranno chi vorrà in laboratori per fare a casa propria un caffè professionale. Alle 15.30 e alle 16.15 riflettori puntati sulla moka e su suggerimenti e consigli per la sua preparazione. Si tratterà anche di metodi filtro: alle 16.30 e alle 17.15, si parla di aeropress e dei suoi segreti, mentre alle 17.30 e alle 18.15 sarà il momento del V60.